federvela.it

Il progetto VELASCUOLA

La FIV ritiene determinante per la promozione dello sport velico ai giovani, incrementare la presenza e l’offerta di vela nel mondo scolastico, al fine di instaurare ed accrescere una cultura marinara, con particolare riferimento alla comprensione e rispetto dell’ambiente.

La FIV fa parte del programma .Connect To Sailing. del.ISAF la Federvela Internazionale, che coordina iniziative di promozione dello sport velico nel mondo.

La Finanziaria 2007 del Governo ha introdotto misure a favore della promozione dello sport di base; su indicazione del Ministero dello Sport e delle politiche giovanili sono state varate misure per favorire la promozione della pratica sportiva tra i bambini e i giovani; in particolare attraverso il Ministero dell’Istruzione prevede iniziative di sostegno agli istituti scolastici per la piena fruizione delle strutture scolastiche (.Scuole e palestre aperte il pomeriggio., Art. 68, comma 5).

L’articolo 52 del nuovo Codice della Nautica da Diporto assegna alla Federazione Italiana Vela un ruolo fondamentale per la promozione della cultura nautica nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Le attività veliche riuniscono e combinano come pochi altri sport una serie di valori sportivi, educativi, formativi, ambientali e culturali, e spunti di interdisciplinarietà con materie scolastiche.

Cari amici,
il Presidente del Coni Gianni Petrucci nella prima seduta del nuovo Quadriennio del Consiglio Nazionale  ha “ aperto” dichiarando che l’impegno più importante sarebbe stato quello di riportare nelle scuole lo Sport, con un progetto molto ambizioso e importante.
Spetterà alle Federazioni fare sì che questo  diventi  davvero operativo; in questa cornice l’accordo di qualche anno fa ha riconosciuto la vela come sport da portare  nelle scuole dove si inserisce alla perfezione.
Vela Scuola deve essere per noi un obiettivo prioritario e inserirsi armoniosamente nel nostro piano strategico generale; la volontà di tutti noi c’è, rimbocchiamoci le maniche!

CARLO CROCE

 

Il Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca sta profondendo il massimo impegno per implementare e fornire una veste sistemica alla pratica sportiva nelle scuole di ogni ordine e grado nella consapevolezza che i valori etici legati alla sport e le sane abitudini di vita che lo stesso postula possono fornire un determinante contributo all’educazione e allo sviluppo della persona umana in tutta la poliedricità delle sue espressioni. In tale direzione lo stesso promuove e ricerca la stipula di protocolli di intesa con gli organismi preposti allo sport nel nostro Paese ed in particolare con il C.O.N.I. e con le Federazioni sportive.
Il 5 Febbraio 2008 il M.I.U.R. ha sottoscritto un protocollo d’intesa con la Federazione Italiana Vela in quanto ritiene che tutte le discipline sportive debbano trovare spazi di pratica adeguata alla pari dignità che esse rivestono. L’intesa citata è particolarmente significativa e gradita poiché la F.I.V. si è fatta promotrice di specifici progetti didattici che mirano a diffondere la pratica di una disciplina che è parte essenziale delle tradizioni di un Paese il cui territorio è circondato dalle acque. Ma non si tratta soltanto di guardare alla vela come sport agonistico, momento importante, ma che è il naturale punto terminale di una pratica sportiva con una base di partecipazione ampia. Il progetto F.I.V. per la scuola è apprezzato e condiviso dal M.I.U.R. per la trasversalità dei valori educativi che pone in gioco. Lo sport velico è occasione preziosa per approfondire la conoscenza dell’ambiente marino e delle sue ricchezze e per imparare a rispettarlo. A tale disciplina si legano inoltre, come in poche altre, valori sportivi, educativi, formativi e valenze interdisciplinari che possono restituire ai nostri giovani il senso dell’unicità dei saperi. Si tratta di profili che sostanziano le finalità istituzionali del M.I.U.R. e che possono anche offrire competenze ed abilità in vista di specifici inserimenti professionali in età adulta.
Il progetto pone a disposizione delle scuole un ricco materiale didattico, diversamente calibrato in rapporto alle diverse fasce di scolarità e si avvale dell’attività formativa di qualificati tecnici del settore e costituisce quindi, per le scuole che nella loro autonomia intenderanno avvalersene, una preziosa occasione di curvare i loro percorsi formativi verso quelle educazioni trasversali senza le quali non si è “cittadini” nel senso pieno dell’espressione. Si rivolge quindi un sentito ringraziamento alla F.I.V. per l’impegno posto al servizio della scuola e per il contributo sinergico che si offre alla crescita delle giovani generazioni.

Vice Direttore Generale dello Studente
SERGIO SCALA

Storico

Prenotazione Libri Giunti-FIV

Progetto Velascuola

Progetto Velascuola

Under 19

Under 19