federvela.it
news del 15.03.2015
Versione stampabile Invia per email

Marina di Scarlino: REGATA NAZIONALE 29ER

L'equipaggio gardesano di Filippo Amonti e Filippo Masara vince la seconda tappa del circuito 29er a Marina di Scarlino per l’organizzazione del Club Nautico Scarlino e del Club Nautico Follonica. Diciassette gli equipaggi presenti, provenienti da tutta Italia, che si sono dati battaglia nelle acque del Golfo di Follonica in sette agguerritissime prove.
Una giornata primaverile di vento medio, il sabato, e una giornata impegnativa dal vento teso e rafficato, la domenica, hanno caratterizzato il weekend dedicato al doppio acrobatico giovanile. Si è trattato delle “prove generali” del campo di regata, visto che la classe tornerà nel Golfo di Follonica ai primi di settembre, per assegnare, nell’ambito dei Campionati Italiani Giovanili in doppio, il proprio titolo tricolore.
La regata ha rappresentato una lotta serrata per l’assegnazione dei primi 3 posti, che ha visto l’equipaggio della SS Garda Salò Amonti-Masara avere la meglio sugli spezzini Groppi-Cianchi e sull’equipaggio del CV Arco Zampiccoli-Chistè.
Al quinto posto assoluto si è piazzato il primo equipaggio femminile, quello formato da Margherita Porro e Gloria Cavalieri dell’AN Sebina. Ottima la conduzione delle sette prove da parte del Comitato di Regata, presieduto dal ligure Emanuele Berta, che ha saputo interpretare le condizioni meteorologiche, giocando d’anticipo sull’aumento di vento previsto nella domenica pomeriggio.
L’evento è stato organizzato dal Club Nautico Follonica e dal Club Nautico Scarlino e il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.
Una settimana di tregua per il Club Nautico Scarlino, che tornerà ad essere protagonista a fine mese, per il Late March Match Race, previsto il 28 e 29 marzo.

Prenotazione Libri Giunti-FIV

Progetto Velascuola

Progetto Velascuola

Under 19

Under 19