Le imbarcazioni del progetto LEA [1/1]

news del 24.03.2015

AL CV GARGNANO ARRIVANO I GIOVANI DEI PROGETTI “VELASCUOLA”&“LEA-Lake Expo Access” e DEL TROFEO DANESI DEL MESE DI APRILE

Dopo il 37mo Trofeo Roberto Bianchi i prossimi 11 e 12 aprile sarà la volta del Trofeo Antonio Danesi, classica riservata ai giovanissimi delle flotte Optimist e Rs Feva (che a fine maggio sul Garda correrà il suo Campionato d’Europa), quest’anno aperto anche alle classi Hansa della vela Paralimpica. L’evento terrà a battesimo, negli spazi di Marina di Bogliaco, il progetto LEA, il “Lake Expo Access”, una serie di iniziative per gli skipper con ogni tipo di disabilità in campo motorio. L’iniziativa si svilupperà su tutto il territorio della riva lombarda del Benàco. In occasione del Trofeo Danesi ci sarà un incontro con i ragazzi delle scuole medie di Gargnano e Tignale del progetto “Velascuola”. A fare da madrina sarà lo "skiff acrobatico" del Cus Brescia, barca costruita dagli studenti di Ingegneria dell’ Università di Brescia. Tra gli altri ospiti sono attesi i tecnici e gli allenatori della nazionale Paralimpica, Giuseppe Devoti e Giulio Comboni, il timoniere azzurro di Londra 2012, Marco Gualandris, gli equipaggi della Fraglia Vela Desenzano con il team “Il Paradiso in barca a vela”. Altri appuntamenti di “LEA” sono programmati a Desenzano e al marina della Canottieri Garda di Salò. La lunga navigazione di LEA, si chiuderà a settembre, ancora al largo di Gargnano e Bogliaco) con il Campionato Italiano della Vela Accessibile, i Campionati Nazionali della flotta Hansa, la coppa internazionale Marsilio Pasotti per la flotta Paralimpica Skud 18, la grande festa della Childrenwindcup. I partner del Circolo Vela Gargnano per il 2015 sono Gaastra, Hotel Ristorante Villa Giulia di Gargnano, Argivit, Dap Brescia, Armare, Unidelta, Marina di Bogliaco, Fondazione Asm-Gruppo A2A, Consorzio turistico Garda Lombardia, Brescia Tourism, Iab Brescia.